SICHENIA SCOMMETTE SULLE FORME GEOMETRICHE E SUL MERCATO TEDESCO

20/11/2019 |  News 

Durante l’edizione di Cersaie 2019, Sichenia decide di puntare sulle forme geometriche e sulla linea classica.
Tonalità e sfumature di grigio dominano nel gioco di forme.

Questo è quanto dichiara Alberto Terzoni, direttore vendite di Sichenia Ceramiche per aree di lingua Tedesca, a seguito dell’intervista di Alexandra Becker della rivista online 1200 Grad.

Sigor Terzoni, come considera l’andamento dell’anno 2019 per Sichenia?
Sta andando molto bene! È incredibile: al 30 settembre 2019 siamo orgogliosi di segnalare una crescita del 13,80% sul fatturato rispetto all’anno precedente.

Il mondo intero sta spingendo sul mercato tedesco, portando una notevole pressione sui prezzi.

Quali sviluppi, tendenze o possibili difficoltà sta affrontando per il futuro?
Il settore ceramico continuerà ad avere quote di mercato stabili. Forse con le grandi lastre riuscirà a togliere ulteriori quote di vendite al settore delle pietre naturali.

Il cliente tedesco apprezza le proprietà tecniche della ceramica e la sua infinita gamma di colori, decori e formati.
Vedo un potenziale di miglioramento, anche se non tutto a favore delle aziende italiane. Nuove ditte emergenti, provenienti dalla Polonia ad esempio, sono state in grado di lanciarsi con successo nel mercato tedesco. Beneficiano di minori costi di produzione e della loro posizione geografica strategica, che consente consegne rapide ed economiche.

Nuove realtà, ad esempio provenienti dalla Polonia, si sono lanciate con successo nel mercato tedesco.

Che significato ha il mercato tedesco per Sichenia ?
Il mercato tedesco è estremamente importante. Rappresenta anche il mercato più esigente. Coloro che hanno successo in Germania possono avere successo in tutto il mondo. Il mondo intero sta spingendo per entrare nel mercato tedesco, il che porta molta pressione sui prezzi. Il settore immobiliare tedesco potrebbe avere un impatto positivo sul mercato. Un altro punto importante è la lealtà dei clienti tedeschi. Sichenia, negli ultimi cinque anni non ha avuto neanche un Euro di insoluti!

La mancanza di piastrellisti si fa sentire?
Sì, questo rappresenta tutt’ora un problema. Per posare piastrelle prestigiose bisogna fare intervenire posatori specializzati. La mancanza di piastrellisti ha favorito la vendita di rivestimenti per pavimenti in pvc. Il pvc è facile da posare, tagliare, trasportare. Non ci sono rischi di rotture durante il trasporto e si riduce il rumore da calpestio. Tuttavia è un prodotto sintetico, derivato dal petrolio. Questo va in conflitto con un’epoca sempre più sensibile ai problemi ambientali, non è ancora chiaro infatti, come venga smaltito.

La mancanza di posatori specializzati ha favorito la vendita di rivestimenti per pavimenti in pvc.

Quando arriveranno le novità che mostrate durante Cersaie sul mercato tedesco e quali sono?
A differenza di altre realtà, durante le manifestazioni fieristiche, Sichenia presenta le collezioni già prodotte e disponibili a magazzino per la vendita immediata. Dobbiamo essere convinti di ciò che facciamo, perché solo allora sarà possibile trasmettere un messaggio chiaro al cliente.